Malore in barca: scivola in acqua e batte la testa, 81enne perde la vita

La vittima è un veneziano, Roberto Bertoli, in passato legato alla mala del Brenta

Si è sentito male ed è finito in acqua. Ha battuto la testa ed è svenuto. L'uomo che era con lui, un conoscente, ha provato a salvarlo ma ogni tentativo, anche per gli operatori di un'ambulanza arrivati poco dopo, è stato vano. Non c'è stato niente da fare per Roberto Bertoli, 81enne veneziano, morto la scorsa notte al Lido di Venezia probabilmente a causa di un improvviso malore.

Morto Roberto Bertoli

Bertoli in passato era stato un antiquario e aveva diretto un Casinò di Croazia. Era conosciuto in provincia di Venezia anche per il suo vecchio legame con la Mala del Brenta di Felice Maniero. L'81enne era a bordo di un barchino quando, secondo la ricostruzione della polizia, ha accusato un malore. Ha perso l'equilibrio ed è finito in acqua. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti e un'ambulanza, che ha trasportato l'amico all'ospedale perchè in stato di ipotermia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento