menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una bicicletta, fugge e va a schiantarsi contro un'automobile. All'ospedale

Il fatto giovedì a Marghera, protagonista un 26enne tunisino. Ferite lievi per lui. Era stato avvistato da un passante mentre cercava di fuggire con la due ruote appena rubata

Il ladruncolo viene sorpreso in azione, cerca di fuggire con il maltolto e rischia una brutta fine. È successo a Marghera nel tardo pomeriggio di giovedì: un passante si accorge di un intruso all'interno del cortile di un'abitazione di via Zambelli, chiama la polizia e racconta che lo sconosciuto si sta impossessando di una bicicletta per poi allontanarsi.

Le volanti si precipitano sul posto e individuano il ladro, che però, nel tentativo di guadagnarsi la fuga, va a schiantarsi contro un’auto in transito. Viene soccorso e trasportato in ospedale per le cure del caso, mentre gli agenti trovano il legittimo proprietario della due ruote e gliela restituiscono. Il mavivente è identificato per B.C., 26enne tunisino con precedenti penali a carico. Per lui policontusioni con 5 giorni di prognosi, oltre che, naturalmente, una denuncia per il reato di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
  • Attualità

    L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento