Sorpresa a rubare capi d'abbigliamento: in manette 22enne di Meolo

È successo mercoledì, nel punto vendita presente all'interno del centro commerciale Le Piramidi a Torre di Quartesolo. Notata dal personale addetto alla vigilanza, è stata bloccata

Nella serata di mercoledì, i carabinieri della stazione di Brendola (Vicenza) hanno arrestato per furto aggravato V.B., 22enne residente a Meolo. La giovane è stata sorpresa dagli addetti al servizio antitaccheggio presenti nel punto vendita “Globo”, all'interno del centro commerciale Le Piramidi, con capi d'abbigliamento per un valore di 200 euro.

In manette

Arrivati sul posto, i militari dell'Arma hanno recuperato la refurtiva constatando che la giovane aveva rotto le placche antitaccheggio, per poi tentare di dileguarsi. L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata accompagnata nelle camere di sicurezza della tenenza carabinieri di Dueville in attesa dell’udienza di convalida con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Bomba day: 3.500 persone da evacuare e blocco viabilità. Ecco le vie interessate

  • Dramma a Venezia: uomo si toglie la vita lanciandosi dalla finestra

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

  • Preso l'uomo che si aggirava con un coltello tra le calli di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento