menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerca di andarsene senza pagare: 48enne denunciata in Romea

È stata sorpresa mercoledì all'Happy Market, in territorio di Mira. Ha cercato di rimediare proponendosi di saldare il conto, ma era troppo tardi

Cerca di passare in cassa pagando solo una parte di ciò che aveva prelevato dalle corsie, ma il suo piano viene sventato. Finisce nei guai una donna italiana di 48 anni, di origine sinti, bloccata mercoledì mattina dal personale dell'Happy Market lungo la statale Romea, in territorio di Mira. Sono le 11.20 quando il responsabile alla sicurezza del negozio chiede l'intervento della polizia locale dopo aver sorpreso la ladruncola: si era presentata in cassa con una sola confezione di vestiti, mentre sotto i propri abiti nascondeva diverse vettovaglie e prodotti natalizi.

In totale la refurtiva ammontava a un centinaio di euro circa, cifra che la donna si è proposta di pagare dopo essere stata scoperta. Ma ormai era troppo tardi: gli agenti intervenuti sul posto l'hanno denunciata a piede libero per furto. Nel corso degli accertamenti si è scoperto oltretutto che la donna, che comunque non ha opposto resistenza, era già gravata da una serie di precedenti per reati dello stesso genere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento