rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca

Ruba il portafoglio ad un anziano in ospedale, poi effettua numerosi prelievi

Scoperta e denunciata dai carabinieri di Padova una donna residente a Chioggia

Ha rubato il portafoglio ad un anziano ricoverato in ospedale. Si è messa in tasca anche il suo smartphone, poi ha effettuato numerosi prelievi con il bancomat. A distanza di meno di un mese i carabinieri della stazione di Prato della Valle (Padova) hanno rintracciato l'autrice dei reati e l'hanno denunciata per furto aggravato e uso fraudolento di carta bancomat.

I fatti

Lo scorso 19 settembre mattina, una donna residente a Chioggia è andata all'ospedale Sant'Antonio di Padova. In una camera ha notato un portafogli incustodito e un telefono cellulare di proprietà di un anziano. È riuscita a mettere in borsa tutto e poco dopo si è dileguata. All'interno ha trovato una tessera bancomat e ha effettuato più prelievi. Poi la vittima del furto ha bloccato la carta e il "giochino" è finito. Della vicenda si sono interessati i militari dell'Arma che attraverso i prelievi effettuati dalla sospettata hanno acquisito le immagini della videosorveglianza dell'istituto di credito. Una volta visualizzata la donna che ha effettuato i prelievi, si è passati alla fase di identificazione che ieri, 10 ottobre, ha dato gli esiti sperati e portato alla doppia denuncia a carico dell'indagata.

Articolo originale su PadovaOggi.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il portafoglio ad un anziano in ospedale, poi effettua numerosi prelievi

VeneziaToday è in caricamento