menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riprendono i furti a Caorle, sparito il motore di una barca ormeggiata

Un fuoribordo da ben duemila euro è stato portato via nella notte tra domenica e lunedì, nel tratto del fiume Livenza che corre parallelo a Strada Nuova

Riprendono i furti dei motori dalle barche di Caorle, dopo un periodo relativamente tranquillo che aveva fatto ben sperare i proprietari delle tante imbarcazioni legate lungo i corsi d'acqua cittadini. Nella notte di domenica, infatti, un fuoribordo è stato rubato sul fiume Livenza.

Ad accorgersi dell'accaduto è stato il proprietario della barca, che lunedì mattina quando ha raggiunto il suo stazio, in un tratto del fiume corrispondente a Strada Nuova, è stato “accolto” dalla pessima sorpresa di non avere più un motore. Il valore del fuoribordo si aggirava intorno ai duemila euro, una cifra non certo indifferente. Ora sul caso indagano le autorità, che temono una nuova ondata di furti sulle imbarcazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento