menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto twitter - Marika Bortolami

Foto twitter - Marika Bortolami

Tutti i lavoratori sono in nero, la Finanza ferma la ruota panoramica di Jesolo

Provvedimento preso lo scorso sabato, a seguito di controlli effettuati a carico della società che ne ha in carico la gestione. Multa tra i 9-10mila euro e sospensione dell'attività

Tutti "in nero". Come riportano i quotidiani locali, la guardia di finanza ha deciso di fermare la ruota panoramica installata in via Aquileia a Jesolo, a ridosso di piazza Brescia. A seguito di controlli, risalenti allo scorso sabato, infatti, è emerso che i sei lavoratori impiegati nella gestione non avevano alcun tipo di contratto. Non erano, fondamentalmente, in regola, senza alcun tipo di copertura assicurativa. Ma c'è di più, perché due di essi sarebbero ospitati dalla Croce Rossa, parte di quei profughi in attesa di vedere regolarizzata la propria posizione in Italia.

Un italiano, tre cittadini dell'est Europa e due africani. Questi i lavoratori impiegati dalla società libanese Freji, che si occupa della gestione dell'attrazione nel centro della località turistica veneziana. Immediato è scattato il provvedimento, con la sospensione dell'attività e una sanzione che potrebbe aggirarsi tra i 9 e i 10mila euro. La società potrà riprendere il proprio lavoro dopo il pagamento della multa e la regolarizzazione dei propri dipendenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento