menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna il salone nautico, e quest'anno guarda pure all'usato

Nel giorno dell'inaugurazione l'ingresso sarà gratuito, poi a calamitare l'attenzione dei visitatori ci penseranno appuntamenti ed eventi sportivi

Un'area dedicata specificamente alle imbarcazioni usate, questa la grande novità del Salone Nautico di Venezia, che si terrà nei week-end dal 4 al 6 aprile e dall'11 al 13 aprile nel parco San Giuliano di Mestre. La 13esima edizione della rassegna, organizzata da Expo Venice e PadovaFiere, è stata presentato giovedì in una conferenza stampa a Ca' Farsetti.

TUTTI I NUMERI – Ben 80mila metri quadrati di area espositiva lorda e un fittissimo calendario di eventi, con oltre 15 tra tavole rotonde, presentazioni e convegni e oltre venti eventi sportivi di remo e vela. Per il secondo anno, in collaborazione con Assonautica Venezia, sarà poi consegnato il premio alla memoria di Gianfranco Pontel alla persona e all'azienda che maggiormente si sono distinti per meriti legati alla promozione di nautica sociale, innovazione tecnologica e sport. In occasione dell'inaugurazione di venerdì 4 alle 11, l'ingresso sarà gratuito per tutti fino alle ore 12 (per l'intera giornata per i residenti nel Comune di Venezia). Come anticipato, poi, uno dei punti cardine di quest'anno sarà l'usato, con un nuovo spazio espositivo dedicato e una particolare attenzione ai natanti carrellabili.

I COMMENTI - "La tenuta del comparto espositivo - secondo Lorenzo Pollicardo, curatore del salone - è il vero successo di quest'anno, visto che le condizioni generali lo hanno reso il più difficile in assoluto da organizzare, e il fatto che manchi ancora una settimana ci fa sperare in un risultato ancor migliore. A questo risultato ha giovato l'identificazione del format, incentrato su un mercato a misura d'uomo, segmento nel quale tutti i mercati europei della nautica, a partire da quelli più vicini come Francia e Germania, mostrano già segni di ripresa, come conferma anche uno studio di Cna nautica che presenteremo nel corso del salone". Si è allargato l'orizzonte geografico della provenienza degli espositori, aprendo anche ai mercati esteri, e si è puntato sulla diversificazione extra cantieristica e sull'interattività. "In tal senso - conclude Pollicardo - abbiamo previsto molti più eventi e possibilità di provare le barche per le famiglie, per far tornar loro la voglia di comprare nel settore".

EVENTI SPORTIVI - Per quanto riguarda gli eventi sportivi particolarmente rilevante è l’apporto del Polo Nautico Puntasangiuliano, partner nella realizzazione della maggior parte degli eventi di remo e vela e il R.I.B. Meeting (raduno di Gommoni) di domenica 13. Si segnala inoltre la dimostrazione di vogata del Galeone veneziano che partecipa al Palio delle Repubbliche Marinare, la SUP Marathon nella mattina di domenica 13 (organizzata da Surf in Venice) e la regata di Tridente organizzata da MeteorSharing.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento