menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per saltare la coda minacciano gli automobilisti con la pistola

Due ragazzi hanno seminato il panico tra le persone di ritorno da Jesolo, nel tardo pomeriggio di sabato. È intervenuta la polizia, armi sequestrate

Un modo piuttosto insolito per cercare di bypassare le code del rientro dalle spiagge. A suon di pistola e di minacce. E' stato il panico per diversi automobilisti verso le 19.30 di domenica quando due giovani stranieri hanno deciso di farsi largo tra i veicoli incolonnati in via Roma Destra. Le code si sa possono stressare molto, ma in questo caso hanno proprio dato alla testa un cittadino romeno di 18 anni e un moldavo di 19 anni.

Decine le segnalazioni da parte degli automobilisti impauriti, soprattutto quella di una donna che ha raccontato agli agenti del commissariato di Jesolo di aver visto un fuoristrada grigio con uno degli occupanti che teneva in mano una pistola fuori dal finestrino. Naturale che il Suv sfrecciasse veloce laddove invece le altre auto erano bloccate in coda.

Sul posto è intervenuta subito una volante, il cui equipaggio, poco distante, è riuscito a individuare il fuoristrada segnalato. L'intervento nei pressi di viale Adriatico, garantendo le condizioni di sicurezza a tutti. I quattro occupanti, due uomini e due donne, si dimostravano nervosi al controllo degli agenti. Il motivo è saltato fuori subito dopo, quando nell'abitacolo è stata sequestrata una pistola semiautomatica finta di colore nero che corrispondeva alla descrizione fornita dalla donna. Ma non è finita qui: i quattro a bordo avevano anche una mazza di alluminio lunga 68 centimetri e, nascosto sotto il tappetino, un coltello a serramanico con lama a scatto lunga 8 centimetri. I due ragazzi che si trovavano sui sedili anteriori, il 18enne e il 21enne, entrambi residenti a Marcon, sono stati denunciati a piede libero per procurato allarme, minaccia grave e porto d'armi e di oggetti atti ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento