rotate-mobile
Cronaca Cannaregio / Cannaregio, 54

Donna tenta di buttarsi dalla chiesa degli Scalzi: salvata

L'intervento tempestivo dei poliziotti ha permesso di evitare una possibile tragedia

Una giovane donna è stata salvata questa mattina dai poliziotti dopo aver tentato di buttarsi giù dalla chiesa degli Scalzi, a Venezia, a poca distanza dalla stazione ferroviaria Santa Lucia. È successo tutto tra la gente, attorno alle 11. La ragazza sarebbe salita tramite le impalcature che cingono la chiesa per il restauro in corso. Si sarebbe infilata sotto il telo e da lì avrebbe percorso rapidamente le scale verso l'alto. Arrivata alla sommità, a una ventina di metri di altezza dal suolo, si è sporta verso l'esterno, tenendosi a una barra e lasciandosi penzolare nel vuoto.

Nel frattempo, però, uno degli agenti di pattuglia nelle vicinanze si era accorto del pericolo. È salito a sua volta, in pochi secondi, ha raggiunto la ragazza ed è riuscito ad afferrarla, impedendole di cadere e riportandola al sicuro. La scena è stata vista da centinaia di persone, passanti e turisti che quotidianamente affollano il tratto fra la stazione, Lista di Spagna e il ponte degli Scalzi. Quando la donna è stata messa in salvo si è levato un applauso di sollievo. Dopodiché la ragazza, una turista ventenne dei Paesi Bassi, è stata affidata alle cure del 118

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna tenta di buttarsi dalla chiesa degli Scalzi: salvata

VeneziaToday è in caricamento