Barca in avaria, famiglia messa in salvo dalla guardia costiera

Due donne e due bambini portati a riva in sicurezza. la barca in balia delle onde. Venerdì un altro incidente nautico a San Giuliano

Il motoscafo dopo lo scontro a San Giuliano

La guardia costiera di Jesolo sabato pomeriggio ha messo in salvo una famiglia veneziana in barca a Cavallino Treporti. Due donne e due bambini sono stati soccorsi perchè la barca su cui si trovavano, un natante di sette metri, a causa di un'avaria e del cattivo stato del mare era in balia delle onde a circa due miglia dalla riva. 

I soccorsi

Il mezzo nautico veloce GC111, pochi minuti dopo aver ricevuto la richiesta di aiuto ha raggiunto la barca. Gli uomini della capitaneria hanno provveduto al trasbordo delle due signore e dei bambini che, sul mezzo della guardia costiera, sono stati trasportati in comando, mentre il natante in avaria è stato messo in sicurezza in attesa di ditta autorizzata per il successivo rimorchio in una darsena nelle vicinanze.

Scontro a San Giuliano

Venerdì pomeriggio, una donna è rimasta invece ferita in un incidente nautico a San Giuliano. La signora era a bordo di un motoscafo che, per cause in fase di accertamento, si è scontrato con una barca a vela. Sembra che sia stata quest'ultima a cambiare rotta all'improvviso, probabilmente a causa di un barchino nelle vicinanze. La donna, ferita a un braccio, è stata accompagnata al pronto soccorso. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente nautico al Lido, tre morti

  • Dimentica la rete internet accesa per 4 ore: maxi bolletta da 16mila euro

  • Appartamento divorato dalle fiamme: chiusa la strada

  • Torna l'ora solare: quando spostare le lancette

  • Torna il maltempo, previsti temporali in tutto il Veneziano

  • Spettacolare inseguimento tra Caorle e San Donà: l'auto si schianta, un arresto

Torna su
VeneziaToday è in caricamento