Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca San Marco / Piazza San Marco

Concerti rock, piazza San Marco diventa off limits dopo sette anni

Il Comune progetta di vietare il palco dopo la liberazione dai cantieri. Tutti gli eventi finiranno probabilmente tra parco San Giuliano e il Lido

Un concerto in piazza San Marco, Venezia

Stop ai concerti di ogni tipo in piazza San Marco. Lo ha deciso, dopo sette anni di spettacoli, il Comune assieme all'agenzia di promozione Venezia marketing. Diversi gli eventi che, dopo questa scelta, dovranno ritrovare una sede o un semplice spazio consono. E sembra che la meta più indicata sia i terraferma, più probabilmente al parco San Giuliano di Mestre: lì potrebbe essere riorganizzato il concerto di Emergency, subito dopo il Venice Sunsplash.

Secondo il Corriere del Veneto, a far calare per primo il sipario su San Marco è stato l'assessore al Turismo, Roberto Panciera, che ritiene San Marco già oberata di milioni di visitatori anche senza il palco rock. In alternativa alla piazza si dovrebbero però aprire le porte di Palazzo Ducale, in grado di ospitare, però solo certi tipi di concerti, come la classica e sinfonica della Fenice. San Giuliano intanto si prepara al Venice Sunsplash, raduno reggae in cartellone dal 19 al 23 luglio, con possibilità di campeggio. Anche il Marghera Village, che traslocherà dal parcheggio dell'ipermercato Panorama, potrà essere ospitato a San Giuliano. Le alternative al parco di Mestre ci sono: si sono spesi i nomi dell'aeroporto Nicelli del Lido.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerti rock, piazza San Marco diventa off limits dopo sette anni

VeneziaToday è in caricamento