Sanità al Lido, eccellenze e nuovi servizi

Assemblea pubblica al Lido per illustrare con la presenza degli attori principali le eccellenze sanitarie dell' Ospedale San Camillo e i nuovi progetti dell'Ulss12 riguardanti il Monoblocco con, in particolare la creazione del servizio di medicina di gruppo integrata e l'arrivo dell' Ospedale di comunità.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo:

"Venerdì 26 febbraio alle ore 18.00 presso la sala del Consiglio della Municipalità in via Sandro Gallo, 32/a Lido, organizzata dalla associazione Municipalità civica, si terrà un incontro rivolto alla cittadinanza avente per tema L'ECCELLENZA SANITARIA Presente e futuro. Saranno presenti per il San Camillo il direttore sanitario dott. Giampietro Rupolo e il direttore scientifico prof.ssa Annalena Venneri, che illustreranno le attività di ricerca e i servizi dell' Ospedale San Camillo, ed il direttore dei Servizi sociali dell'Ulss 12 Claudio Beltrame che illustrerà le novità dell'azienda sanitaria previste per il Monoblocco. Introduce la presidentessa dell'associazione Germana Daneluzzi. In questa occasione verrà comunicato il risultato del sondaggio su "Medici di base al Monoblocco" che è stato realizzato dall'associazione nei mesi scorsi e che aveva come obbiettivo di verificare il grado di conoscenza e di gradimento della popolazione, relativamente al progetto regionale di costituzione della Medicina di gruppo integrata."

Torna su
VeneziaToday è in caricamento