Sara, 14enne scomparsa a Venezia. L'appello del padre: "Torna a casa, ti voglio bene" | VD

Ricerche venerdì da parte dei famigliari dell'adolescente che giovedì si è allontanata dalla sua abitazione di Pieve di Cadore arrivando in treno fino al capoluogo lagunare

"Sara, ti vogliamo bene lo sai". A parlare è il padre della 14enne di cui si sono perse le tracce da giovedì pomeriggio, quando ha preso un treno dalla stazione ferroviaria di Calalzo per raggiungere Venezia. Da quel momento in poi più nulla, anche se il suo cellulare avrebbe agganciato una cella compatibile con la zona di Sant'Elena. Poi il telefono è stato spento e il padre della giovane, che abita a Pieve di Cadore, ha deciso di raggiungere il capoluogo lagunare cercandola in lungo e in largo: "Non c'è niente che non si possa risolvere - ha dichiarato in un appello - Torna a casa o almeno facci sapere come stai. Sto girando ovunque per trovarti". 

Vestiti neri

Sara poco prima di allontanarsi da casa aveva manifestato l'intenzione di visitare la mostra "Venice Secrets: Crime & Justice" e per questo motivo i famigliari venerdì mattina hanno raggiunto palazzo Zaguri per chiedere aiuto. Dalle informazioni trapelate la ragazza si sarebbe allontanata da casa vestita di nero con uno zainetto dello stesso colore. Si tratta di una giovane piuttosto mingherlina con lunghi capelli neri e mossi, con carnagione piuttosto pallida.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Mobilitazione 

La direzione di Venice Exhibition srl chiede a chiunque abbia notato la giovane in campo San Maurizio, o comunque nei pressi dell'ingresso dell'esposizione, di contattar il numero 3463287206. “Siamo disponibili a collaborare sia con i famigliari che con le forze dell'ordine - dichiara l'amministratore Mauro Rigoni - Abbiamo comunicato gli estremi della ricerca al personale, in più dirameremo attraverso i nostri social un appello in italiano e inglese. Infine le immagini video del nostro sistema di videosorveglianza a circuito chiuso sono a disposizione dei carabinieri"

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento