menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novità alla scala Contarini del Bovolo: riapre al pubblico la sala del Tintoretto

Sarà visitabile da luglio, ingresso gratuito per i residenti. L'evento di giovedì 30 giugno segue di alcuni mesi la riapertura della celebre scala, avvenuta nel febbraio di quest'anno

Uno dei tesori di Venezia torna ai cittadini: chiusa da anni per restauri, la scala Contarini del Bovolo è nuovamente accessibile dal febbraio scorso e, dal primo luglio, la stessa sorte tocca alla sala del Tintoretto. All'interno è esposta una selezione dei più significativi esempi di pittura che compongono il patrimonio artistico dell’Ire. Un doppio evento di inaugurazione è in programma giovedì 30 giugno, prima alle 10.30 con l’incontro con le autorità e poi alle 18.30 con i cittadini (su invito).

Nascosta in un labirinto di calli e canali, a due passi da campo Manin, la scala è un gioiello architettonico caratterizzato da uno stile che si colloca tra rinascimentale, gotico e bizantino. È la scala a chiocciola più imponente e pregevole di Venezia, e fu commissionata da Pietro Contarini presumibilmente intorno alla fine del 1400.

La creazione della scala ha avuto una risonanza tale da aver condotto la cittadinanza a coniare un soprannome per quel ramo della famiglia per la quale, da quel momento, è stato usato l’appellativo Contarini del Bovolo (dalla forma particolare della scala “a guscio di lumaca”). Delle recenti sorti del manufatto si è occupata la Fondazione Venezia Servizi alla Persona, che nel 2009 con un ulteriore intervento ha ripristinato completamente il monumento. La scala è stata effettivamente riaperta ai visitatori solo nel febbraio 2016.

--

Orari di apertura
Da Martedì a Domenica:
10:00 – 13:30 e 14:00 – 18:00   

SOLO PER IL MESE DI GIUGNO
SABATO E DOMENICA
10:00 – 13:00 e 14:00 – 20.00

La biglietteria chiude 30 minuti prima della chiusura del monumento
Giorno di chiusura: Lunedì
Chiusure aggiuntive 15 Agosto, 1 Novembre, 25 e 26 Dicembre, 1 Gennaio
Aperture straordinarie 2016: 28 Marzo e 25 Aprile

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento