rotate-mobile
Cronaca

Scarcerato da 4 giorni, ricomincia a spacciare: arrestato

Un 27enne è stato tenuto sotto controllo dalla polizia, che lo ha sorpreso mentre incontrava dei clienti

Era stato scarcerato da appena quattro giorni, dopo aver scontato una pena di oltre 2 anni per tentata rapina e spaccio di droga. Venerdì scorso la polizia ha nuovamente arrestato B.M., 27enne marocchino, dopo averlo sorpreso a vendere droga. 

Gli agenti del Commissariato di Mestre, a seguito di un appostamento, hanno notato il giovane aggirarsi nei pressi di un centro commerciale di Marghera. Il 27enne è salito a bordo di un’auto, dove è avvenuto l’incontro con alcuni cliente. Successivamente, è tornato vicino al centro commerciale, probabilmente in attesa di altri acquirenti. Trascorso un po' di tempo ha raggiunto un canale e ha cominciato a setacciare tra le sterpaglie recuperando un pacchetto.  

A questo punto i poliziotti sono intervenuti e lo hanno bloccato. Lui ha cercato di far cadere in una grata l’involucro, nel tentativo di liberarsi della droga. Recuperato il pacchetto, gli agenti hanno rinvenuto al suo interno circa 10 grammi di eroina. Durante la perquisizione, sono stati scoperti anche altri 2 grammi di cocaina, già divisi in piccole dosi pronte per lo spaccio. Il pusher è stato quindi arrestato. Il giudice ha convalidato il suo arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarcerato da 4 giorni, ricomincia a spacciare: arrestato

VeneziaToday è in caricamento