menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ventimila paia di scarpe sportive contraffatte sequestrate al porto

La merce era a bordo del traghetto Asterion II proveniente dalla Grecia. Agenzia delle dogane e finanza hanno scoperto le calzature a Fusina. Quasi un milione di euro il valore

Ventimila paia di scarpe sportive contraffatte sono state poste sotto sequestro al terminal Ro Port di Fusina, mercoledì, dopo i controlli dei funzionari dell’agenzia Dogane e Monopoli in servizio in Marittima.

La denuncia

Il provvedimento è scattato dopo i controlli sulla merce trasportata da un tir a bordo del traghetto Asterion II, proveniente dalla Grecia. In collaborazione con la finanza l'agenzia ha appurato che si trattava di modelli dei brand Adidas e Vans, che i periti tecnici delle ditte titolari dei marchi, contattati dai funzionari doganali, hanno confermato essere contraffatti, per un valore di 936.000 euro. L'autorita giudiziaria, informata dei fatti, oltre al sequestro della merce ha disposto la denuncia dell’autore dell’illecito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento