menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sciopero, foto di archivio

Sciopero, foto di archivio

Sciopero dell'8 marzo, 24 ore di possibili disagi. Orari dei trasporti

Nel trasporto pubblico locale lo sciopero riguarda tutti i lavoratori del gruppo Avm Actv e Vela. Disagi nell'asporto rifiuti, nei servizi pubblici e privati e all'università di Ca' Foscari

Lunedì 8 marzo è sciopero generale nazionale di 24 ore nei settori privati e pubblici, escluso il comparto scuola. A rischio stop i trasporti, i servizi sanitari, l'asporto rifiuti, gli uffici per le pratiche. Tra le motivazioni dello sciopero ci sono la violenza di genere e le disparità lavorative e salariali.

A Venezia potrebbe non essere assicurata la raccolta dei rifiuti, anche differenziata, e rimanere chiusi gli Ecocentri ed Ecomobili Veritas. All'università di Ca' Foscari incrociano le braccia i lavoratori aderenti a queste sigle: Cub (Confederazione Unitaria Di Base), Slai Cobas per il sindacato di classe, Usb Unione sindacale di base, Si Cobas – Sindacato intercategoriale Cobas, Usi – Unione sindacale italiana, Usb pubblico impiego e Usi educazione, Associazione Sindacale Sgb – Sindacato generale di base e saranno garantiti solo i seguenti servizi essenziali: esami conclusivi dei cicli di istruzione; certificati per la partecipazione a concorsi; salvaguardia degli impianti, delle apparecchiature operanti a ciclo continuo e degli esperimenti irripetibili in corso; pagamento degli emolumenti retributivi, compilazione e controllo delle distinte di versamento dei contributi previdenziali nei termini previsti dall’accordo di contrattazione.

Nel trasporto pubblico locale lo sciopero è di 24 ore e riguarda tutti i lavoratori del gruppo Avm Actv e Vela, che aderiscono ai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, Ugl Aft, Faisa Cisal e Usb, e l'astensione locale di tre ore, dalle 10 alle 13 (contro il taglio dell'integrativo deciso dall'azienda) è confluita nello sciopero nazionale di 24 ore, cui aderisce anche Sgb. Confermato il presidio, durante le tre ore, davanti al piazzale della stazione ferroviaria Santa Lucia di Venezia. Possono scioperere i dipendenti dei servizi navigazione, automobilistici, tranviari, People Mover, nonché delle biglietterie Venezia Unica, degli uffici AVM (sosta e ztl auto di Mestre) e dei parcheggi in struttura (Autorimessa di P.le Roma, Park Sant’Andrea, Park Candiani e Park Costa). Lo sciopero prevede i servizi minimi garantiti: dalle 6 alle 9, e dalle 16.30 alle 19.30. 

Per servizi tranviari e automobilistici urbani ed extraurbani si applicano invece le seguenti modalità:

• servizio regolare durante fasce orarie garantite dalle ore 06:00 alle ore 08:59 e dalle ore 16:30 alle ore 19:29

• servizio regolare da domenica 7 marzo fino alle ore 2:30 di domenica 8 marzo

• servizio regolare dalle ore 3:30 di martedì 9 marzo

• conseguentemente il servizio automobilistico e tranviario non sarà garantito dalle ore 9:00 alle ore 16:29 di lunedì 8 marzo e dalle ore 19:30 di lunedì 8 marzo alle ore 3:29 di martedì 9 marzo

• le linee N1 e N2 non saranno quindi garantite nella notte tra lunedì 8 e martedì 9 marzo

• nelle isole di Lido e Pellestrina saranno inoltre garantite le seguenti corse delle linee N e 11 automobilistica | da Lido SME per Pellestrina: 04:26 - 05:05 - 05:50 - 06:20 - 06:55 - 07:25 - 07:55 - 08:30 - 09:30 - 10:30 - 14:10 - 14:40 - 15:40 - 16:10 - 16:40 - 17:10 - 17:40 - 18:40 - 19:40 | da Pellestrina per Lido SME: 00:15 - 05:20 - 06:05 - 06:40 - 07:10 - 07:45 - 08:15 - 08:40 (limitato Santa Maria del Mare) - 09:20 - 10:20 - 11:20 - 14:55 (limitato Santa Maria del Mare) - 15:30 - 16:30 - 17:00 - 17:30 - 18:00 (limitato Santa Maria del Mare) - 18:30 - 19:30 - 20:25 | Sospese invece le corse di linea A da Faro Rocchetta a Lido SME delle ore 23:16 e da Lido SME a Piazzale Ravà-Lido SME delle ore 23:43 e di linea N da Faro Rocchetta a Lido SME delle ore 00:11, da Lido SME a Faro Rocchetta delle ore 00:46 e da Faro Rocchetta a Lido SME delle ore 01:10

• la linea extraurbana 8E Treviso - Mestre - Venezia, effettuata in collaborazione con l’azienda di TPL MOM, sarà garantita nelle fasce orarie 6.00/8.59 e 16.30/19.29 per le corse effettuate da AVM/Actv, mentre saranno garantite le corse effettuate da MOM con partenza da Treviso per Venezia alle ore 05:45 e 08:15 | da Treviso per Mestre Centro alle ore 10:48 - 12:48 - 14:48 - 16:48 e 18:48 | da Venezia per Treviso alle ore 07:00 e 09:30 | da Mestre Centro per Treviso alle ore 11:45 - 13:45 - 15:45 - 17:45 e 19:45.

Durante lo sciopero di 24 ore saranno garantiti i servizi minimi di navigazione come da locandina:

Schermata 2021-03-07 alle 10.44.23-2

«Lo sciopero è la conseguenza del rifiuto di Avm di ritirare la disdetta del contratto integrativo», commenta il segretario regionale Articolo Uno Gabriele Scaramuzza. «Siano assicurati i collegamenti con le isole e con gli ospedali e siano evitati gli assembramenti», scrive il gruppo consiliare Venezia è Tua.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento