menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero Actv, aderisce un dipendente su quattro: tre ore complicate per gli utenti

L'agitazione si è svolta dalle 10 alle 13 di martedì, coinvolgendo sia il settore automobilistico che quello di navigazione. Adesione non altissima, ma i disagi non sono mancati

Si sono concluse alle 13 di martedì le tre ore di sciopero proclamate dal personale di Actv: i disservizi però sono cominciati almeno mezz'ora prima, visto che gli orari comunicati dall'azienda erano riferiti ad arrivo e ripartenza dei mezzi da e per i depositi aziendali, e andava quindi considerato anche il tempo necessario per raggiungere i capilinea di partenza.

L'azienda di trasporto pubblico ha diffuso i dati sull'adesione all'agitazione, che ha coinvolto sia il settore automobilistico che quello di navigazione: tra gli addetti agli autobus la partecipazione si è attestata sul 27.3%, mentre per i vaporetti è stata del 22.1%. Tra i canali veneziani sono saltate una ventina di corse tra linea 1, linea 2 e giracittà (5.1/5.2): quanto basta per scombinare i piani ai pendolari, specialmente quelli che non se la sono sentita di "rischiare" e hanno preferito raggiungere il proprio posto di lavoro in altri modi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento