menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto pubblico, nuovo sciopero di 24 ore ma a Venezia si continua a lavorare per un accordo

Invito nazionale alla mobilitazione venerdì prossimo, 26 marzo. A livello locale Actv e sindacati cercheranno di trovare un punto di incontro entro la settimana prossima

Il trasporto pubblico si mobilita per il rinnovo del contratto nazionale del lavoro con 24 ore di sciopero in data venerdì 26 marzo. L'iniziativa coinvolge gli autoferrotranvieri in tutta Italia e potrebbero aderire anche i dipendenti del trasporto locale veneziano: tuttavia, per quanto riguarda Avm/Actv, tutte le sigle sindacali unitariamente presenteranno nei prossimi giorni una nuova piattaforma nelle assemblee dei lavoratori che, se daranno mandato, autorizzeranno i sindacati a trattare con l'azienda. Le sigle contano mercoledì di ricominciare a lavorare «pancia a terra, 24 ore su 24 se necessario» per trovare un accordo con Avm in modo da superare la disdetta dell'integrativo in busta paga e, se possibile, anche l'applicazione unilaterale della parte normativa con decorrenza primo aprile. In sostanza, con le trattative in pieno svolgimento, molti lavoratori potrebbero scegliere di non aderire allo sciopero.

In ogni caso Avm/Actv ha garantito, come di consueto, le corse minime mattutine e serali per le persone che devono recarsi sul posto di lavoro. In particolare la linea 17 di Nave Traghetto (Ferry-boat) tra Tronchetto e Lido sarà garantita all’interno dei servizi minimi con 6 coppie di corse (partenze da Lido San Nicolò alle ore 06:40, 08:20, 10:00, 16:40, 18:20, 20:00 e partenze da Tronchetto alle ore 07:30, 09:10, 10:50, 15:50, 17:30 e 19:10). Per i servizi tranviari e automobilistici urbani ed extraurbani si applicano invece le fasce di garanzia, pertanto il servizio regolare durante fasce orarie garantite dalle ore 06:00 alle ore 08:59 e dalle ore 16:30 alle ore 19:29. Sarà come di consueto regolare il servizio People Mover di collegamento tra P.le Roma, Stazione Marittima e Tronchetto.

I SERVIZI DI NAVIGAZIONE GARANTITI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento