rotate-mobile
Cronaca

Scioperano i lavoratori del trasporto pubblico

La mobilitazione è nel pomeriggio di venerdì, dalle 16 a mezzanotte. Aderiscono lavoratori di Actv e Atvo. Coinvolti vaporetti, autobus e tram

Si svolge dalle 16 alla mezzanotte di oggi, venerdì 16 settembre, uno sciopero dei lavoratori del trasporto pubblico locale. A Venezia e provincia è coinvolta principalmente Actv, quindi le linee di vaporetti, bus e tram. Ma non solo. L'astensione dal lavoro, proclamata da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Autoferrotranvieri, potrà interessare circa 6mila addetti veneti tra le aziende più grandi: oltre al Gruppo Avm, anche Atvo nel Veneto orientale (a partire dalle 15), Busitalia a Padova e Rovigo, Mom a Treviso (dalle ore 15), Atv a Verona, Svt a Vicenza, Dolomiti Bus a Belluno. A queste si aggiungono tutte le imprese di sub affidamento o di contratti di servizio più piccole, con circa 1000 lavoratori.

A spiegare le ragioni della mobilitazione sono Renzo Varagnolo (Cgil), Claudio Capozucca (Cisl) e Daniele Zennaro (Uil): si tratta di una protesta «legata alle troppe, insopportabili violenze verso i lavoratori che si verificano e di cui leggiamo sulla stampa quotidianamente». «Si lavora in un clima di paura - osservano i sindacalisti - e i lavoratori si sentono soli e indifesi davanti a minacce, offese e violenze fisiche che si verificano da parte di alcuni utenti nei loro confronti».

Actv con una nota ha informato che «non potranno essere garantiti i servizi di navigazione, automobilistici e tranviari nel tardo pomeriggio di venerdì». Sono assicurati i servizi minimi di collegamento nella rete di navigazione (comunque soggetta a ultime corse regolari per alcune linee) e la fascia di garanzia pomeridiana nella rete automobilistica e tranviaria. La fascia oraria di garanzia (16:30-19:29) fa riferimento all’arrivo e alla ripartenza dei mezzi da/per i depositi aziendali, pertanto, per la ripresa del servizio regolare, vanno considerati i tempi di trasferimento dai capilinea ai depositi (e viceversa), in particolare nella fascia oraria 15:00-16:00 e 00:00-01:00.

Per quanto riguarda il ferry linea 17, sono garantite le seguenti corse: da Tronchetto ultima corsa regolare alle ore 14:10, poi la corsa delle 15:50, 17:30 e 19:10; da Lido San Nicolò ultima corsa regolare alle 15:00, poi la corsa delle 16:40, 18:20 e 20:00. Resta operativo il servizio del people mover.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scioperano i lavoratori del trasporto pubblico

VeneziaToday è in caricamento