menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero dei lavoratori delle autostrade domenica 31 luglio e l'1 agosto: rischio caos

Sono tra le giornate più trafficate dell'estate, probabili ulteriori disagi. La decisione dei sindacati arriva dopo la rottura delle trattative per il rinnovo del contratto

Lo sciopero dei lavoratori rischia di arrivare in uno dei momenti meno opportuni per gli utenti dell'autostrada. Dopo la rottura delle trattative per il rinnovo del contratto dei dipendenti delle autostrade, Fit Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Sla Cisal e Ugl Viabilità e Logistica hanno indetto uno sciopero nazionale per le giornate di domenica 31 luglio e lunedì 1 agosto 2016.

L’astensione dal lavoro, per quanto riguarda il personale turnista, riguarderà il turno dalle 6 alle 14 e dalle 14 alle 22 nella giornata di domenica, nonché dalle 22 di domenica alle 6 del mattino di lunedì 1 agosto. Per il resto del personale lo sciopero è indetto sulle 8 ore lavorative (per i part time ne copre l’intera durata) di lunedì 1 agosto.

Restano escluse dallo sciopero – come previsto dalle norme di legge relative al settore della circolazione e sicurezza stradale – le attività di soccorso meccanico (dalle centrali per la ricezione e lo smistamento delle chiamate ai centri di soccorso autostradale che si occupano della rimozione dei veicoli) e quelle legate alla sicurezza (viabilità, centro radio informativo, funzionamento degli impianti, informazione sulla sicurezza).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento