menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero dei bagnini a Jesolo il 2 agosto. "Contrari ai tagli previsti"

Scontro tra i sindacati e la società Jesolo Turismo. Il presidente Luca Boccato difende la scelta: "Lavoriamo per essere più competitivi"

Sciopero dei bagnini a Jesolo per il prossimo 2 agosto. Lo annunciano i sindacati, per legge sarà assicurata una torretta ogni tre per garantire comunque l’essenziale servizio di sicurezza. Cgil, Cisl e Uil l’hanno proclamato dopo non aver aggiunto l’intesa con Jesolo Turismo Spa. “L’azienda ha imposto tagli per 280mila euro, quando noi avevamo presentato una proposta che portasse a tagliarne solamente 130mila” sbottano i sindacati. 

La Jesolo Turismo ha voluto limare i costi tagliando vari capitoli di spesa. Nelle ultime settimane le parti si sono incontrate più volte nell’ambito della trattativa per il rinnovo del contratto integrativo per i circa 80 lavoratori impegnati lungo l’arenile per il servizio di salvataggio, uno dei settori seguiti da anni dalla Jesolo Turismo Spa. Ma la fumata bianca non è arrivata.

Luca Boccato, presidente della società, difende la scelta: “Stiamo lavorando per una azienda che sia competitiva sul mercato e, di conseguenza, tuteli i lavoratori. Per questo sono necessarie azioni che ci pongano sul mercato in primo piano sia come qualità dei servizi offerti, sia come competitività dei costi che i potenziali clienti devono sostenere. Siamo sorpresi per questa azione proclamata da sindacati – ha detto  Boccato – sia perché non ne siamo ancora stati informati, sia per il fatto che il lavoro che stiamo portando avanti è proprio a tutela dei lavoratori, con una visione a medio e lungo termine”. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento