Sciopero docenti, sessione autunnale a rischio. Ca' Foscari: "Garantito un appello"

Lo sciopero avrà inizio il 28 agosto, data fissata per l'inizio della sessione autunnale, e terminerà il 31 ottobre. Laureandi: proroga delle verbalizzazioni degli esami al 14 ottobre

Sessione autunnale d'esame a rischio. A seguito dello sciopero proclamato dal Movimento per la dignità della docenza universitaria, infatti, tra il 28 agosto e il 31 ottobre i docenti di Ca' Foscari potrebbero astenersi dal tenere l’appello dell’esame di profitto già programmato, così come comunicato da ciascun professore o ricercatore al direttore del dipartimento o alla propria struttura di riferimento.

GARANTITO ALMENO UN APPELLO

I docenti che aderiranno garantiranno comunque un appello straordinario a partire dal quattordicesimo giorno successivo alla data dello sciopero, riservato a quanti fossero regolarmente iscritti all'appello d'esame programmato. Ca' Foscari dunque assicura in ogni caso la tenuta di almeno un appello degli esami nell’ambito della sessione autunnale.

L'ateneo ha stabilito anche una proroga delle verbalizzazioni degli esami al 14 ottobre, in modo da assicurare ai laureandi lo svolgimento dell'esame di laurea. Per le agevolazioni economiche che abbiano una scadenza al 30 settembre per la maturazione dei requisiti di merito, verrà tenuta in considerazione la data del 14 ottobre anzichè quella prevista del 30 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Addio a Mirco Giupponi, l'uomo dei record

  • Un nuovo focolaio di coronavirus all'ospedale di San Donà

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento