menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Troppi incidenti nel cantiere, vogliamo più sicurezza": lavoratori Fincantieri in sciopero

Agitazione di un'ora a inizio turno mercoledì mattina. Nel volantino distribuito ai dipendenti i sindacati elencano 5 recenti episodi ritenuti preoccupanti nello stabilimento di Marghera

"Serve maggiore attenzione alla sicurezza, dopo la lunga serie di incidenti che si sono verificati in azienda". I lavoratori della Fincantieri mercoledì mattina hanno incrociato per un'ora le braccia, a inizio turno, per fare pressione sulla dirigenza in fatto di tutela dei dipendenti. Non sono mancati i disagi durante il volantinaggio in via della Libertà a Marghera, proprio in orario di punta. "Da tempo la RSU e i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza denunciano la mancanza di sicurezza all'interno del cantiere - dichiarano in una nota le rappresentanze sindacali della Fincantieri - Infatti nello spazio di pochi giorni sono accaduti diversi incidenti che hanno coinvolto lavoratori del cantiere e degli appalti". 

Secondo i sindacati il 5 ottobre scorso la gru 30 T sarebbe entrata in collisione con un mezzo lasciato in sosta sui binari della stessa; il 20  ottobre, invece, un lavoratore degli appalti sarebbe rimasto ustionato alle mani e al viso a causa dell'esplosione del Tester che stava utilizzando. L'elenco continua con un incidente tra un tir in manovra che avrebbe investito un furgoncino in transito nel cantiere il 24 ottobre e con, il 2 novembre, il soccorso a un lavoratore di una lavoratore rimasto intrappolato dalla macchina "piega tubi". Quest'ultimo avrebbe riportato la frattura del bacino. "Il giorno successivo poco prima dell'incontro tra RLS e RSPP per discutere dell'infortunio - si legge nella nota - un lavoratore di una ditta in appalto è caduto dalla scala che stava utilizzando per accedere al blocco in PRF, per cui si è reso necessario intervento della autoambulanza della Fincantieri".

Nel mirino dei lavoratori, dunque, tutti questi recenti incidenti. "Questi fanno hanno tutti una matrice comune - concludono i sindacati - il prevalere delle esigenze produttive sull'attenzione alle condizioni di sicurezza dei lavoratori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento