menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero generale venerdì 18 marzo, Trenitalia: Servizio pressoché regolare"

La protesta riguarderà tutte le categorie, pubbliche e private. Motivi del contendere sono, tra gli altri, il rinnovo dei contratti e la politica economica del governo Renzi

I lavoratori incrociano le braccia. Per la giornata del 18 marzo è previsto uno sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private, indetto dalla Confederazione sindacale CUB, dall'Associazione sindacale SI-COBAS, dall'Unione sindacale USI-AIT, con adesione dell'Associazione sindacale SGB.

PERCHÉ SI SCIOPERA - Le associazioni sindacali hanno indetto una giornata di protesta contro "la politica economica del governo Renzi e dell'Unione Europea, contro il Jobs Act e altre misure per il mercato del lavoro, contro l'abolizione dell'articolo 18, nonché contro il blocco dei contratti pubblici e privati, l'aziendalizzazione della contrattazione e l'individualizzazione del rapporto di lavoro, contro le privatizzazioni, le grandi opere dannose e la distruzione del territorio". Ma lo sciopero riguarderà anche la riforma della scuola, la riforma del mercato del lavoro, la guerra e gli interventi militari all'estero, la rivalutazione delle pensioni.

Una protesta a tutto tondo, quindi, che interesserà il comparto della pubblica amministrazione, con il comune di Venezia che ha specificato in nota ufficiale come potrebbero esservi inevitabili disservizi nella normale apertura di alcuni uffici comunali interessati, e il settore dei trasporti. I disagi per i pendolari inizieranno, come di consueto, il giorno precedente: Trenitalia ha infatti comunicato che lo sciopero comincerà dalle 21 di giovedì 17 marzo. Tuttavia la circolazione dovrebbe essere pressoché regolare, anche al di fuori delle classiche fasce garantite. Circoleranno regolarmente le Frecce, mentre alcuni treni Intercity potrebbero essere cancellati o limitati nel percorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento