menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Actv, Sgb conferma lo sciopero di mercoledì 18 gennaio: incrocia le braccia e chiede diritti

Garantita l'astensione lavorativa degli aderenti al sindacato generale di base, per 24 ore. Chiesta convocazione urgente all'assessore alle Società Partecipate, Michele Zuin

Ribadito lo sciopero Actv di 24 ore annunciato nei giorni scorsi dagli addetti Sgb per mercoledì 18 gennaio, nei settori navigazione e automobilistico dei trasporti veneziani e chiesta una convocazione urgente all'assessore alle Società Partecipate, Michele Zuin.

"Può anche ostinarsi a non volersi confrontare con noi - mette nero su bianco Giampiero Antonini di Sgb Cub Veneto - Ma il nostro sindacato rappresenta un significativo numero di lavoratori, non solo in termini di iscritti, ma anche nell'alta adesione alle iniziative di sciopero che promuove. E comunque chi governa ha l'obbligo morale e politico di ascoltare e rispondere a tutti cittadini e lavoratori senza discriminazione".

Sgb tira dunque dritto e conferma l'astensione dal lavoro di 24 ore dei lavoratori. Saranno garantite le fasce orarie dei mezzi su strada dalle 6 alle 8.59 e dalle 16.30 alle 19.29 e i consueti collegamenti con le isole nella navigazione. Il People Mover sarà regolarmente operativo. Fermo restando dunque i servizi minimi sopra citati, Actv informa che, fuori dalla fasce orarie di garanzia, saranno organizzati servizi secondo la disponibilità di uomini e mezzi.

Giovedì mattina l'incontro in prefettura aveva comportato il dietro front delle sigle sindacali Fit Cisl, Uilt, Faisa Cisal, Filt Cgil e Ugl Aft sullo sciopero, così da approfondire i punti tecnici delle vertenze e stabilendo l’avvio di una discussione con l’azienda stessa a partire dal prossimo 21 gennaio. Una linea non seguita dalle sigle Sgb e Cub, decise ad approfondire, oltre ai tagli e ai contratti, anche il sovraffollamento delle linee automobilistiche e di navigazione, la riorganizzazione e la sicurezza del personale, i turni plurimansioni e le visite mediche in orario di lavoro per il personale di navigazione. Per maggiori informazioni si invita a prendere visione dei pannelli informativi presenti agli approdi, a visitare il sito www.actv.it e i canali social o a contattare il call center Hellovenezia, al telefono: 041.2424.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento