menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dai trasporti alla sanità, c'è il maxi sciopero: previsto un venerdì nero

I lavoratori Fs e del lavoro pubblico e privato di tutte le sigle sindacali il 24 ottobre incroceranno le braccia. Durante lo stop garantiti i servizi minimi essenziali

Dai trasporti alla sanità, dal lavoro pubblico al privato: il 24 ottobre sarà un venerdì nero in tutta Italia. Tutte le sigle sindacali, infatti, aderiranno allo sciopero contro il jobs act e le politiche dettate dalla troika al governo Renzi sul lavoro e la pubblica amministrazione e contro il blocco dei contratti nel pubblico impiego e per l’occupazione e in difesa dell’art.18 dello Statuto dei Lavoratori. In occasione dello sciopero saranno previsti cortei e manifestazioni anche nel Veneto, ma saranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali.

LAVORATORI VINYLS: SCIOPERO DELLA FAME

PERSONALE FS. Quanto agli orari e alle modalità lo sciopero varierà per settore: Il gruppo Ferrovie dello Stato Italiane ha comunicato, ad esempio, che “i sindacati Or.S.A. e USB, in adesione agli scioperi generali di tutte le categorie indetti dalle proprie segreterie generali, hanno proclamato uno sciopero del personale dell’intero Gruppo FS dalle ore 9.00 alle 17.00 di venerdì 24 ottobre”.

LAVORO PUBBLICO. Per il lavoro pubblico saranno interessati tutto il giorno: ministeri, università, ricerca, scuola, enti locali, parastato (Inps, Inail, Inpdap, Aci), agenzie fiscali, presidenza del consiglio, Enac. Per i Vigili del Fuoco: personale operativo, 9.00/13.00; personale giornaliero, tutta la giornata del 24. Sanità: sia pubblica che privata, da inizio del primo turno del giorno 24 a fine dell’ultimo turno dello stesso giorno.


LAVORO PRIVATO. Per il lavoro privato il personale non sottoposto alla 146/90 si fermerà l’intero orario di lavoro. Personale navigante, turnista e addetti settori operativi: dalle ore 00.00 alle ore 23.59 con il rispetto delle fasce di garanzia e dei voli garantiti. Stop anche nei trasporti alle isole minori e maggiori e nel trasporto pubblico locale e  trasporto merci e logistica. Coinvolto nello sciopero anche il personale ANAS per intero dalle 6 del 24 ottobre alle 6 del 25 e i lavoratori del settore Energia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento