menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oggi sciopero dei trasporti

L'agitazione di 24 ore coinvolge autobus, vaporetti e treni. Garantiti i servizi nelle ore di punta. Adesione alta tra i lavoratori di Actv

Chi si muove con i mezzi pubblici (e di conseguenza anche gli altri) oggi potrebbe trovarsi in difficoltà: per venerdì 25 ottobre è proclamato uno sciopero generale nazionale di 24 ore che interessa anche i trasporti, compreso il personale Avm/Actv e quello delle compagnie ferroviarie. Per i servizi tram e bus (anche extraurbano) sono garantite, come di consueto, le fasce orarie dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle 16.30 alle 19.30. Per il servizio di navigazione, invece, sono garantiti i consueti servizi minimi di collegamento con le isole e i principali terminal cittadini. Il dato dell'adesione è piuttosto alto: 57% nel settore navigazione, 62% per l'automobilistico.

Situazione simile per quanto riguarda il trasporto ferroviario: giovedì 24 e venerdì 25 ottobre i treni i potrebbero subire ritardi, cancellazioni o variazioni secondo tra le 21 del 24 ottobre e le 21 del 25 ottobre: vale per il personale di RFI, Trenitalia, Italo, Trenord e TPER. Tutti i treni a lunga percorrenza potrebbero subire variazioni, mentre per i treni regionali e suburbani sono garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 18 alle ore 21. Lo sciopero nazionale è indetto dai sindacati Cub (Confederazione Unitaria di Base), Sgb (Sindacato Generale di Base), Si-Cobas (Sindacato Intercategoriale COBAS) e Usi-Cit (Unione Sindacale Italiana).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento