Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Tessera / Tessera

Sciopero aeroporti, nuovi disagi in vista a Venezia

Astensione nazionale di 24 ore. Al Marco Polo di Tessera incrociano le braccia i dipendenti Aviation Services. Traverso (Fit Cisl): «Il malcontento che fino ad oggi non ha fatto altro che aumentare»

Disagi in vista per lo sciopero nazionale del Trasporto aereo di 24 ore proclamato per domani, lunedì 12 settembre, dalle organizzazioni sindacali di base anche agli aeroporti di Venezia, Treviso e Verona. Si prospettano rallentamenti, ritardi, attese e code nelle procedure di assistenza ai passeggeri e ai voli. 

Braccia incrociate per i dipendenti di Aviation Services Venezia, le cui attività sono legate al decollo e atterraggio degli aerei, con il rispetto delle fasce di garanzia dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21. «I ripetuti atteggiamenti aziendali non aiutano a trovare un equilibrio tra vita privata e lavoro - scrive Ivano Traverso della Fit Cisl trasporti - necessari a garantire la tranquillità. Non saremo da soli, ci saranno altri colleghi del trasporto aereo che domani si uniranno alla protesta, civile ma determinata, per testimoniare il malcontento che fino ad oggi non ha fatto altro che aumentare. Facciamo sentire il nostro "basta" - continua Traverso - Non siamo d'accordo a continuare a lavorare in queste condizioni. Non ci facciamo prendere in giro. Per turni degni per le donne, per la sicurezza, per non abbassare la testa rinunciando alla dignità, scioperiamo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero aeroporti, nuovi disagi in vista a Venezia
VeneziaToday è in caricamento