Sciopero dei treni, il 14 giugno altre 24 ore di blocco totale

Proseguono i disagi per i pendolari veneti, che anche questo fine settimana dovranno fare i conti con una sospensione del servizio ferroviario regionale

Ennesimo sciopero pronto a causare non pochi problemi ai pendolari e ai viaggiatori della provincia: questa volta, almeno per il momento, la protesta riguarderà solamente il personale ferroviario (e non, come già successo nelle scorse settimane, anche autobus e vaporetti), ma riguarderà ben 24 ore, a cavallo tra sabato e domenica.

TUTTO FERMO - A proclamare il blocco del lavoro, attraverso una stringata nota stampa sul sito internet ufficiale di Trenitalia, sono le segreterie regionali dei sindacati Filt, Fit, Uilt, Ugl e Fast, che spiegano come i dipendenti della divisione Passeggeri Regionale Trenitalia Veneto incroceranno le braccia per un'intera giornata, a partire dalle 21 di sabato 14 giugno fino alle 21 di domenica 15. Non è ancora giunta alcuna comunicazione a riguardo ma è lecito pensare che, come spesso succede in questi casi, lo sciopero non coinvolgerà le Frecce e, molto probabilmente, neppure gli Eurostar. Come sempre attenzione alle corse: non è detto, infatti, che i treni partiti prima dell'avvio dello sciopero ma il cui percorso dovrebbe proseguire anche dopo l'inizio della protesta arrivino a destinazione senza intoppi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • La due volte premio Oscar Emma Thompson da oggi è residente a Venezia

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

Torna su
VeneziaToday è in caricamento