menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scivola sulle rotaie del tram e finisce all'ospedale con una ferita alla testa

Un ragazzo di 15 anni è caduto finendo con la sua bicicletta tra le rotaie del tram. Il mezzo si è spezzato e lui è stato sobbalzato a terra procurandosi una grossa ferita

Solo pochi giorni fa Chiara Nobile è morta scivolando con il proprio scooter sulla rotiaia del tram (DETTAGLI). Ora un altro incidente è stato causato dalla scivolosità della linea che già tanti problemi ha creato a Venezia. Come riporta La Nuova Venezia infatti, sabato pomeriggio un'altra tragedia i sarebbe rischiata.

Un ragazzo di 15 anni verso le 17.30 stava correndo con la sua bicicletta intorno al quartiere dove vive. Il tutto sarebbe successo in pochi istanti ed il giovane si sarebbe ritrovato a terra con una profonda ferita alla testa. L'incidente è avvenuto in viale San marco, proprio dove abiterebbe il giovane. Ancora una volta quindi, la rotaia del tram si è rivelata pericolosa.

Il 15enne infatti, mentre percorreva la strada con un amico, sarebbe scivolato sulla rotaia e la sua bici si sarebbe spezzata in due. Già dai primi soccorsi la situazione sarebbe apparsa problematica, tanto da dover richiedere l'intervento immediato del 118. Il ragazzo in un primo momento avrebbe anche perso i sensi ma poi, trasportato all'Ospedale dell'Angelo, se l'è cavata con tanta paura, una profonda ferita ma nessuna conseguenza grave. Già nella giornata di domenica il giovane ha potuto far ritorno a casa.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento