Minorenne sparisce a Ferragosto, la ritrovano a casa di un amico

Della 16enne, di origini moldave, non c'erano più notizie dal 15 agosto. E' stata rintracciata dai carabinieri in un appartamento di Chirignago

Il Comune di Spinea

Nonostante gli appelli, nessuna traccia. E minuto dopo minuto l'angoscia della madre e della sorella era continuata a lievitare. Poi il lieto fine: la 16enne di nazionalità moldava, ma residente a Spinea, è stata rintracciata dai carabinieri dopo che da tre giorni non dava più notizie di sé. Malgrado le richieste d'aiuto ripetute sui social network, le continue chiamate al suo telefono cellulare non andavano mai a segno. "Per ora, a parte qualche avvistamento da verificare, nessuna novità", dichiarava lunedì mattina un amico che si è speso anima e corpo per ritrovare la giovane amica. E il trambusto in paese si è fatto sentire, oltre che quello sui social network. Segnalazioni della minorenne erano arrivate anche da Jesolo, dove era stata vista all'esterno di una discoteca

La ragazza avrebbe fatto perdere le sue tracce dalla serata di Ferragosto senza avvertire nessuno. Il sospetto che si fosse trattato di un allontanamento volontario era subito balenato, visto che erano diversi gli indumenti che dall'armadio della giovane erano svaniti. Segno che intendeva stare fuori per più di un giorno.

In migliaia sulla Rete hanno condiviso la foto del volto della 16enne, nella speranza di contribuire al suo rintraccio. Capelli lunghi neri e lineamenti graziosi. Di certo non una presenza destinata a rimanere inosservata. Decisivi in questo senso gli accertamenti dei carabinieri, che, di concerto con la Procura, hanno anticipato i tempi prima che la madre della ragazzina presentasse formale denuncia: la minore è stata rintracciata in un appartamento di Chirignago in cui abitava un amico suo coetaneo. E' stata quindi accompagnata in caserma a Spinea per far luce su tutti i dettagli della vicenda, scaturita pare per una lite per futili motivi in famiglia. Nella stazione di via Baseggio anche la madre e la sorella, che hanno potuto finalmente tirare un sospiro di sollievo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poca neve a Venezia, poi la pioggia

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Violento scontro fra furgone e trebbiatrice sulla Triestina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento