Petardi e fumogeni: tensione tra tifoserie prima dell'amichevole tra Venezia e Fiorentina

A Moena i due gruppi sono venuti a contatto sabato pomeriggio. E' intervenuta anche un'ambulanza. Il match è poi iniziato regolarmente. La dinamica è al vaglio della Digos

Un petardo e bottigliate, oltre che canti e sfottò. Momenti di tensione prima dell'amichevole estiva tra Venezia e Fiorentina a Moena, in Trentino. L'avvio del campionato è ancora lontano ma già si devono registrare episodi poco edificanti, tanto più che almeno un tifoso veneziano sarebbe ricorso alle cure dei sanitari del 118, intervenuti con un'ambulanza.

I cori e poi il "contatto"

Tutto sarebbe iniziato per dei cori di una tifoseria nei confronti dei supporters avversari all'interno del "Viola Village", la struttura che fa da contorno agli allenamenti della Fiorentina, oggi per l'ultimo giorno in Trentino. A quel punto ci sarebbe stato il primo contatto tra tifosi, con l'esplosione anche di un petardo. E' scattato il parapiglia, in un luogo dov'erano presenti (a pochi minuti dal fischio d'inizio) anche alcune famiglie. Solo l'intervento delle forze dell'ordine ha riportato la calma, tant'è vero che il match è iniziato regolarmente.

Incroci di gemellaggi

Alla base degli screzi con ogni probabilità anche il fatto che la curva toscana è gemellata con quella dell'Hellas Verona, che a sua volta non ha per niente buoni rapporti con quella del Venezia. La Digos è al lavoro per raccogliere elementi utili per ricostruire la dinamica dell'accaduto. 

Il match

Per quanto riguarda il match, la partita si è chiusa sull'1 a 0 per il Venezia grazie a un gran gol di Segre al 90esimo. La rete grazie a un tiro dalla distanza. La Fiorentina ha fallito un rigore con Veretout conquistato da Chiesa e ha colpito un palo con Simeone, il tutto su un campo al limite dell'impraticabilità per il forte acquazzone che si è abbattuto per ore sulla val di Fassa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento