menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovani scout si perdono nel bosco, vengono trovate grazie alla posizione Whatsapp

Due 16enni di Scorzè si sono allontanate dal sentiero nella serata di giovedì. Ricerche del soccorso alpino e del 118. Alla fine la disavventura si è conclusa 5 ore dopo il primo allarme

Si perdono nel mezzo del bosco a Sovramonte, nel Bellunese, e sono costrette a chiedere aiuto, impossibilitate a tornare sulla retta via. Serata che non dimenticheranno facilmente quella di giovedì per due scout sedicenni di Scorzè, che verso le 22.45 hanno lanciato l'allarme a 118 e Soccorso alpino di Feltre. Le giovani avevano perso l'orientamento ed erano finite sotto a dei salti di roccia. Tutt'attorno il buio, con la possibilità di dover passare la notte all'aperto che si ingigantiva ogni minuto di più. 

Le due erano partite dal Lago di Schener dirette al rifugio Vederne e si erano perse all'altezza della Val Rosna. Ricevuto un messaggio WhatsApp con la loro posizione, i soccorritori sono risaliti al punto in cui si trovavano, circa 500 metri sopra il sentiero in linea d'aria. Una squadra è quindi partita alla loro ricerca. Durante l'avvicinamento, le due ragazze sono state raggiunte da due compagni e ai quattro è stato chiesto di attendere e non muoversi, per non perdere i contatti e non trovarsi in situazioni di rischio. 

Alle 2 circa il gruppetto, che aveva acceso un fuocherello per farsi individuare, è stato trovato e i ragazzi sono stati accompagnati sulla strada in val Rosna, dove sono arrivati alle 2.45 e dove li aspettavano gli amici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento