Municipale trova un'auto rubata grazie allo scout speed: "Miglior risposta alle polemiche"

L'occhio elettronico in forza alla polizia locale ha permesso di rinvenire un'automobile senza assicurazione, rubata a Jesolo lo scorso 3 gennaio. Mezzo restituito al legittimo proprietario

Lo scout speed mette nel mirino un'altra auto rubata. Stavolta a finire nell’occhio elettronico dello strumento in dotazione alla polizia locale di San Donà è stata una una Fiat Multipla parcheggiata in zona ospedale. Il sensore ha immediatamente rilevato la mancata assicurazione del mezzo, e dai controlli successivi di rito è emerso come l’auto fosse stata rubata a Jesolo il 3 gennaio scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Migliore risposta alle polemiche"

"Questa è la migliore risposta alle solite polemiche sullo scout speed che si sta dimostrando un ausilio fondamentale per la sicurezza - sottolinea il sindaco Andrea Cereser - Sarebbe umanamente impossibile controllare file di auto in sosta per accertare se ve ne sia una rubata o se tutte siano dotate di revisione e assicurazione. Con lo scout speed bastano pochi secondi per ripristinare situazioni di illegalità". L’automobile è stata restituita al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

  • 17enne insegue i rapinatori e li fa arrestare

  • Ferito si rifugia negli uffici di una ditta e perde sangue ovunque. La polizia lo salva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento