Tutte negative le persone sottoposte a screening Covid a Chioggia

In cinque erano risultati positivi al test rapido, ma il tampone ha certificato che erano tutti falsi positivi

Sono risultate tutte negative le 410 persone sottoposte, martedì 28 aprile, al test rapido per Covid-19 eseguito nella scuola Caccin di Chioggia. Lo screening ha coinvolto personale della polizia locale, protezione civile comunale, polizia di Stato, operatori dei servizi assistenza domiciliare (SAD) e appartenenti al volontariato impegnato nella consegna degli aiuti alimentari ai cittadini.

«Cinque persone inizialmente erano risultate non negative - spiega l'assessore alle Politiche sociali, Luciano Frizziero - ma il tampone rinofaringeo, effettuato subito dopo, ha confermato la negatività. Ringrazio l'Ulss 3, in particolare nella persona del direttore responsabile del dipartimento di prevenzione Luca Sbrogiò, i volontari della protezione civile, che hanno dato un supporto nell'organizzazione effettuata nella massima sicurezza e tutti i partecipanti. La negatività al 100% dello screening fa ben sperare, con la prudenza sempre dovuta, per un graduale ritorno alla vita normale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento