rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Mira

«Marco Dori... Coppate», a Mira compare una scritta con insulti al sindaco

Il vandalismo nelle ultime ore. Indagini in corso per rintracciare l'autore

"Marco Dori... Coppate". È la scritta comparsa nelle ultime ora a Mira, riferita al sindaco del paese e opera di un vandalo sul quale sono in corso accertamenti. L'autore della scritta potrebbe essere stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza e rischia una denuncia. 

Il primo cittadino, attraverso un post sulla sua pagina Facebook, ha commentato la vicenda. «Buongiorno a tutti, anche a chi rovina un patrimonio della comunità - ha scritto Marco Dori -. Per gli insulti, basta facebook... Non sporcate nulla e ci mettete - forse - anche la faccia. Un abbraccio grande e, come al solito, il sindaco c'è, lavora, e la sua porta è sempre aperta!».

Il vice sindaco Gabriele Bolzoni e l’intera giunta hanno diffuso una nota condannando l'episodio: «Un atto ignobile, nascosto dietro un vile anonimato, che si commenta da sé. Vice sindaco e assessori esprimono a Dori vicinanza e solidarietà, e ricordano che la democrazia è confronto a viso aperto, ancorché la si pensi diversamente. Una scritta ingiuriosa, che peraltro deturpa un bene pubblico, rappresenta invece un reato per il quale ci si augura che venga presto identificato il responsabile».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Marco Dori... Coppate», a Mira compare una scritta con insulti al sindaco

VeneziaToday è in caricamento