menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto pubblicata su "I nostri masegni puliti e splendenti"

Foto pubblicata su "I nostri masegni puliti e splendenti"

Tornano i graffiti sul ponte di Rialto, polemiche per i segnali "di terraferma" al Ghetto

Giovedì segnalazione alla polizia locale di alcune scritte comparse sul manufatto restaurato di recente. Dibattito al ponte del Ghetto per la segnaletica usata per allertare i passanti

Renzo Rosso era a Venezia pochi giorni fa, protagonista del volo dell'Aquila del Carnevale, e chissà come avrebbe reagito scoprendo che sono tornati a fare capolino sul Ponte di Rialto alcuni graffiti dopo che il manufatto è stato restaurato con 5 milioni di euro circa da mister Diesel.

"Chiediamo un presidio fisso"

I segni di colore giallo sono spuntati nelle ultime ore e hanno subito attirato l'attenzione di turisti e residenti: "Da tre anni il Comitato Ponte di Rialto chiede una sorveglianza stabile (telecamere e presidio fisso) del ponte - dichiara l'autore dello scatto, pubblicato poi sulla pagina "I nostri masegni puliti e splendenti", Riccardo Dusi - Gli occhi elettronici ora non sono in grado di riprendere ciò che succede sotto la crocetta centrale. Gli unici che ci sono sono posti ai piedi delle scalinati, nei lati esterni". Il cittadino ha subito contattato il Comando di polizia locale, dunque le scritte hanno le ore contate (se non i minuti).

27751867_10213668825549251_6346334819257141517_n-2

Polemiche sulla segnaletica al Ponte del Ghetto

Sui social ha preso piede in queste ore anche un'altra polemica all'insegna dei cartelli di "terraferma" posizionati a lato del ponte del Ghetto, interessato da un cantiere di messa a nuovo del ponte: "Venezia dovrebbe avere una sua specificità - dichiara Alberto Alberti, uno dei responsabili dell'associazione 'Masegni&Nizioleti onlus' - serve un senso estetico anche in questo, anche nella provvisorietà. Non è certamente la prima volta nella storia della città che si fa manutenzione su un ponte. Spero si rimedi presto a questa sciatteria". Nel mirino anche il colore dei gradini, di certo non propriamente tradizionale. 

ponte del ghetto-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento