menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuole Mirano, i genitori: "Sosteniamo lo sciopero dei figli, stanziamenti insufficienti"

Il sindaco Brugnaro: "Pronti 1 milione e 400 mila euro per le scuole". I famigliari degli alunni del Majorana Corner: "Mancano interventi strutturali, si rincorrono le emergenze"

Il sindaco della Città metropolitana, Luigi Brugnaro, ha annunciato martedì risorse economiche destinate alle scuole di Mirano. Ma la manovra, per i genitori degli alunni, non è adeguata. Secondo il Consiglio d'istituto del Majorana Corner, infatti, i fondi stanziati per gli edifici che ospitano i licei (1,4 milioni di euro) sono "ampiamente insufficienti".

Aule fredde e infiltrazioni nelle scuole di Mirano, Brugnaro: "Faremo un'assemblea"

"Studenti e i insegnanti sono costretti a gestire e subire la cronica scarsa attenzione a cui la scuola e? sottoposta - scrivono i famigliari -. Vivere per ore in aule con temperature inadeguate, cambiare sistemazione piu? volte al giorno per evitare le infiltrazioni d’acqua, proteggere la strumentazione dal rischio di danneggiamento: queste sono solo alcune delle situazioni che danno la misura del disagio affrontato e della volonta? i tutelare e garantire l’insegnamento ed il sapere. Siamo convinti che il problema non sia legato all’incuria degli studenti come alcuni hanno detto, bensi? a problemi strutturali della scuola e alla mancanza di una politica d'interventi in grado di programmare azioni definitive e sostanziali, per garantire sicurezza e benessere".

"Proteggere un diritto: nostro dovere"

"Secondo quanto emerso nell’incontro dei rappresentanti di classe dei genitori del liceo con i tecnici della Citta? Metropolitana di Venezia e della ditta di manutenzione dell’impianto di riscaldamento, avvenuto il 5 dicembre, e riportato dal presidente del Consiglio d’Istituto e dalla dirigente Scolastica, la situazione descritta appare, per noi genitori, critica e preoccupante - scrivono nella lettera destinata anche al primo cittadino veneziano -. Rammarica constatare che gli interventi sono stati e saranno unicamente di tipo straordinario, capaci esclusivamente di tamponare i danni piu? gravi.

Il nostro e? un doveroso intervento a difesa di un diritto, alla base di una societa? civile. Non possiamo ritenerci degni del ruolo di genitori se non sappiamo garantire ai ragazzi le condizioni minime adeguate per studiare e vivere negli ambienti scolastici. Riteniamo, infatti, che la scuola abbia ancora un ruolo fondamentale nel formare i giovani cittadini alle sfide future della societa?. E? una risorsa importante da valorizzare e sostenere. Crediamo che piu? sapremo investire in cultura ed istruzione, piu? la nostra societa? avra? possibilita? di sviluppo e benessere per tutti".

Studenti in trincea a Mirano, non entriamo in classe

Sostegno alla giornata di protesta studentesca

"Riteniamo lo sciopero - proseguono i genitori - un momento di attenzione critica e di consapevolezza nei confronti di quanto caratterizza le giornate degli studenti e di chi e? chiamato a garantire loro il diritto di una scuola adeguata. A ciascuno dei soggetti coinvolti, ed in particolare alla Citta? Metropolitana di Venezia, competente nella materia, chiediamo un maggiore e sostanziale impegno nei confronti delle problematiche degli edifici scolastici della “Cittadella scolastica” di Mirano. Che l’impegno degli amministratori sia allo stesso livello dell’impegno che la scuola esprime ogni giorno, come ampiamente dimostrato dai risultati ottenuti nelle classifiche di qualita?, che gli stanziamenti siano adeguati alla soluzione completa dei problemi esistenti, e chiediamo un incontro con il sindaco della Citta? Metropolitana di Venezia, per avviare un confronto capace di produrre risposte certe ai bisogni degli studenti, cittadini del futuro".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

  • Cronaca

    Mose attivato nella notte, Venezia all'asciutto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento