menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sporcizia nella Rodari di Marghera

Sporcizia nella Rodari di Marghera

Scuole sporche, il Comune chiama in campo l'Ulss: rischio chiusure

L'assessore Tiziana Agostini ha chiesto l'intevento degli ispettori dell'azienda sanitaria: "Si verifichino le condizioni igieniche delle aule"

Il Comune di Venezia chiede l'intervento dell'Ulss nelle scuole del suo territorio. Se per gli ispettori dell'azienda sanitaria locale la situazione sarà tale da consigliare la chiusura degli istituti, l'amministrazione ha fatto capire che non si tirerà indietro. Saranno giorni "caldi" quindi sul fronte "pulizie" nei plessi veneziani.

"Sulla base della lettera che il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni ha inviato nei giorni scorsi alla vicedirettrice scolastica regionale, Gianna Marisa Miola, e a fronte del perdurare della situazione di disagio dovuta a una inadeguata pulizia delle scuole del territorio ho chiesto, su mandato di Orsoni, l'intervento dell'Ulss perché verifichi se sussistano le condizioni igienico-sanitarie necessarie alla regolare frequenza degli alunni - ha spiegato l'assessore Tiziana Agostini - Ho quindi sollecitato il ministro alla Pubblica istruzione, Mariachiara Carrozza, per un adeguato stanziamento delle risorse per la pulizia delle scuole del Veneziano, considerando ampiamente insufficiente quello attuale, destinato in particolare dal mese di marzo a ridursi drasticamente".

Insieme al delegato del sindaco alle Politiche del Lavoro, Sebastiano Bonzio, l'assessore mercoledì mattina ha incontrato i rappresentanti sindacali delle addette alle pulizie scolastiche di Manutencoop; nell'incontro è emerso il problema della drastica riduzione del monte ore assegnato alle singole lavoratrici, ma anche la volontà di continuare a garantire il servizio in attesa che il quadro generale sia ripristinato al 2013.

Infine l'assessore Agostini, insieme al direttore dell'Assessorato comunale alle Politiche educative, Marzio Ceselin, ha incontrato i dirigenti scolastici delle scuole statali coinvolte dal problema, incontro che proseguirà domani, vista la necessità di risolvere il problema non solo nella contingenza ma anche in prospettiva. Per giovedì è inoltre in programma un incontro tra l'assessore Agostini e i rappresentanti di Manutencoop.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento