rotate-mobile
Cronaca Jesolo / Piazza Venezia

Jesolo, un nuovo piccolo ecosistema per i coralli nelle vasche del Sea Life

Inaugurato all'acquario un vero e proprio allevamento con i coloratissimi organismi molli che, assorbendo e rilasciando l'acqua, possono variare la loro forma e la posizione dei rami

Mese importante, quello di febbraio, per l’acquario "Sea Life" di Jesolo, che ha presentato al pubblico la nuova vasca dei coralli.
Quindi, ad aggiungere prestigio alla struttura di Jesolo, da oggi sarà possibile ammirare una nuova vasca che è un vero e proprio allevamento di quelli che, non tutti sanno, sono a tutti gli effetti animali e non rocce o piante.

A farla da padrone in questo nuovo spazio all'interno di Sea Life, sono soprattutto i coloratissimi coralli molli che, assorbendo e rilasciando l'acqua, possono variare la loro forma e la posizione dei rami. Insieme a loro, piccoli coralli duri il cui scheletro calcareo va a formare la barriera stessa, pesci erbivori-brucatori come il pesce chirurgo zebra che si muove in banchi di centinaia di esemplari, alcuni invertebrati erbivori come ad esempio i ricci e le lumache di mare. L'esistenza e la sopravvivenza delle barriere coralline nel mondo sono spesso messe a dura prova proprio dalla presenza dell'uomo. Basti menzionare l'effetto serra con il suo riscaldamento e l'acidificazione delle acque, oppure la mano selvaggia del commercio e dell’edilizia turistica.

La vasca dei coralli è il secondo step del progetto di conservazione avviato lo scorso anno con la riproduzione degli squali gattucci, culminato con la nascita di ben 17 piccoli che ora sono visibili nella loro “nursery”, nell’area dedicata alla laguna veneta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesolo, un nuovo piccolo ecosistema per i coralli nelle vasche del Sea Life

VeneziaToday è in caricamento