Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Nuovo punto vaccini pronto a piazzale Roma. Nel weekend tocca a Burano e Pellestrina

Il dg Contato soddisfatto per la disponibilità di dosi che permette di proseguire la campagna rivolta agli over 80. A San Donà la sede viene trasferita in via Svezia

Una nuova sede per le vaccinazioni contro il Covid è operativa a Venezia, a pochi metri da piazzale Roma, con accesso da rampa Santa Chiara: si trova in una palazzina di proprietà della Banca Popolare di Sondrio, che in futuro avrà lì una propria filiale. L'Ulss 3 l'ha allestita con spazi per l'anamnesi, box per le somministrazioni e aree di attesa. La sede accoglierà gli utenti residenti nella città storica con priorità agli over 80 e poi, via via, ad altre fasce di età.

Accelerata nelle vaccinazioni

Il dg dell'Ulss 3, Edgardo Contato, si è detto soddisfatto per «la rinnovata disponibilità dei vaccini, che fino a ieri erano drammaticamente contingentati» e che permette di avviare «un salto di scala». Questa nuova sede, secondo l'azienda sanitaria, permetterà di effettuare in media 300 vaccini al giorno. Soddisfatto anche Mario Alberto Pedranzini, consigliere delegato dell'istituto di credito, per quella che ha definito «un’attestazione di vicinanza solidale nei confronti della cittadinanza, in questo momento di grande difficoltà».

Le prenotazioni, per tutto il territorio Ulss 3, si possono fare tramite due modalità a scelta: chiamando il Cup al numero 041 88 97 908 oppure via web sul sito dell'ulss alla sezione apposita.

Nel weekend vaccini a Burano e Pellestrina

Novità anche per gli anziani abitanti di Burano-Mazzorbo, Torcello e Pellestrina, per i quali gli spostamenti sono più complicati e che quindi riceveranno i vaccini direttamente nelle rispettive isole. Succederà sabato 27 e domenica 28 marzo, due giornate vaccinali in cui sono coinvolti circa 400 ultraottantenni in totale. A Burano l'appuntamento è sabato, dalle 10, nella palestra della scuola Galuppi, ristrutturata per l'occasione dal Comune; a Pellestrina, domenica, sempre con inizio alle 10 le operazioni avverranno nel palazzetto dello Sport di Portosecco. «Chi ha diritto alla vaccinazione - spiega il responsabile del Sisp dell'Ulss 3, Vittorio Selle - viene convocato porta a porta dal personale della protezione civile e riceve una chiamata che fissa l'appuntamento». L'assessore Simone Venturini e il consigliere Alessandro Scarpa "Marta” hanno ringraziato i volontari ed evidenziato come questo sia «un traguardo importante, dato che a Burano e Pellestrina vivono molte persone anziane che così vengono facilitate».

BuranoPellestrinaPortaAPorta1-2

Nuova sede a San Donà

Da domani, 25 marzo, sarà attivo anche il nuovo centro vaccinale di San Donà di Piave presso la "casa delle associazioni" di via Svezia 2, in sostituzione della sede attuale di via Girardi. L’utenza già reclutata per l’immunizzazione di domani (farmacisti, personale dei servizi primari) dalle ore 13.30 effettuerà il vaccino nella nuova sede. «Un trasferimento doveroso, in un edificio più ampio e adeguato che ci permetterà di ampliare il numero delle vaccinazioni - ha commentato il dg dell'Ulss 4, Mauro Filippi -. Ci prepariamo ad accogliere i grandi flussi di persone da vaccinare nel momento in cui avremo a disposizione altrettanti grandi numeri di vaccini. Ringrazio il Comune di San Donà che ci ha aiutato a trovare questa soluzione».

Filippi interviene anche sullo stato delle vaccinazioni: «L’attività prosegue secondo il piano regionale e il personale sta svolgendo un lavoro enorme, con impegno e sacrifici anche al di fuori dell'orario di lavoro, per questo a tutti va il mio grande ringraziamento. Per quanto riguarda il calendario vaccinale si sta proseguendo per step, sulla base delle forniture dei vaccini e coinvolgendo le categorie previste».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo punto vaccini pronto a piazzale Roma. Nel weekend tocca a Burano e Pellestrina

VeneziaToday è in caricamento