Cronaca Marghera

Marghera, appello della Municipalità: «Occhi aperti contro i furti nelle case a Ferragosto»

Pegoraro: «Diamoci una mano, oltre a denunciare alle autorità segnaliamo sui social movimenti sospetti»

«Dateci una mano a noi della Municipalità - è l’appello del consigliere Andrea Pegoraro - più segnalazioni abbiamo in mano meglio è». Dopo gli ultmi furti e borseggi ai danni della comunità, la maggior parte sventati grazie all’intervento della polizia locale, a Marghera scatta l'appello delle istituzioni che invitano e rendere pubbliche le segnalazioni. Oltre alle denunce alle forze dell'ordine, il consigliere Pegoraro chiede alla cittadinanza di postare sui social eventuali movimenti sospetti, specie attorno alle abitazioni che, in occasione delle vacenze estive, si svuotano per via delle  partenze verso le località di mare o montagna.

«C’è da tenere d’occhio se nella propria via passano auto con targhe strane, oppure se si aggirano persone che guardano con insistenza balconi e finestre per tentare di capire se è presente qualcuno all'interno. Segnalate - dice Pegoraro - anche attraverso i canali social Facebook e Whatsapp, con l’obbiettivo di fare rete. Diamoci una mano».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marghera, appello della Municipalità: «Occhi aperti contro i furti nelle case a Ferragosto»

VeneziaToday è in caricamento