Selfie sul pontile, scivola in acqua e muore annegato

Tragedia a Jesolo martedì sera. La vittima è un turista tedesco. Inutili i soccorsi

Si stava scattando una foto sul pontile insieme alla compagna e a un'amica. Improvvisamente è scivolato ed è caduto in acqua. Le due donne hanno provato ad afferrare la sua mano e a trascinarlo verso di loro ma non ci sono riuscite a causa delle onde altissime e del forte vento. In pochi istanti, il corpo è sparito e la polizia e i vigili del fuoco lo hanno trovato mezz'ora più tardi sulla battigia. Ormai, non c'era più nulla da fare. 

La vittima è un turista tedesco di 47 anni che ha perso la vita martedì sera a Jesolo, dove stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza. Secondo una prima ricostruzione della polizia, l'uomo stava scattando alcune foto insieme alle due donne su un pontile quando è scivolato finendo in acqua. L'ipotesi è che abbia perso l'equilibrio perchè il pontile era bagnato. Il 47enne sarebbe poi annegato a causa delle onde. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Coronavirus: l'ordinanza per i Comuni colpiti del Veneto

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • Coronavirus: quali sono i sintomi e come comportarsi in caso di contagio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento