Cronaca

Emergenza freddo per i senzatetto a Venezia, il Comune intensifica l'assistenza

34 posti letto a disposizione nel territorio veneziano per le persone che dormono per strada. Un furgone raccoglie i clochard e li porta al caldo, aumenta la distribuzione di bevande calde

Il freddo morde più del normale e i primi a farne le spese sono i senzatetto, tanto che il Comune di Venezia mette in campo una serie di azioni per potenziare l'assistenza a chi dorme per strada. "Alcuni non vogliono passare la notte all'interno delle strutture comunali - specifica Simone Venturini, assessore alle Politiche sociali - Per loro abbiamo intensificato la distribuzione di bevande calde e di coperte". Per gli altri i posti a disposizione sono 34, tutti nella Casa dell'ospitalità in via Santa Maria dei Battuti a Mestre: dieci in più di quelli destinati fino all'anno scorso all'accoglienza dei clochard.

All'interno gli ospiti hanno la possibilità di godere di pasti caldi e di un giaciglio, oltre che di docce con acqua calda. "È attivo un furgone - spiega Venturini - che raccoglie i senzatetto alle stazioni di Mestre e di Venezia Santa Lucia per accompagnarli nella struttura. A quelli che restano all'esterno vengono distribuiti anche dispositivi e kit salvacorpo. In queste notti particolarmente fredde abbiamo reso più frequenti i passaggi. Inoltre sono attive le reti di volontariato, la Croce Verde e la Croce Rossa".

Gli spazi dell'edificio comunque sono flessibili e all'occorrenza possono ospitare persone in più. Contemporaneamente sono attivi il centro diurno alla mensa di Ca' Letizia e il DropIn alla Giustizia, dove i senzatetto hanno la possibilità di recarsi una volta alla settimana per fare una doccia e lavare i propri abiti. Insomma, per il momento i servizi reggono nonostante il freddo eccezionale e la situazione resta monitorata passo passo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza freddo per i senzatetto a Venezia, il Comune intensifica l'assistenza

VeneziaToday è in caricamento