rotate-mobile
Cronaca Mira

Sequestrati 16 kg di marijuana: era destinata al mercato della Riviera

In un'abitazione di Oriago di Mira è stata trovata la droga riposta in appositi contenitori, oltre al materiale utile alla preparazione ed al confezionamento della sostanza. Arrestata una coppia dell'Est Europa

Conclusa nella nottata di ieri, tra Mestre ed Oriago, un’offensiva antidroga che ha portato all’arresto di due persone, con sequestro complessivo di 35 grammi di cocaina e quasi 17 chilogrammi di marijuana, ed ha permesso di sgominare quella che, ad una prima valutazione, si può descrivere come una “fiorente” attività illecita, incentrata sulla Riviera del Brenta, con propaggini nel mestrino.


Ad operare i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mestre, che, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, in Mestre, hanno fermato e successivamente sottoposto a controllo due soggetti, un uomo ed una donna, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, apparsi notevolmente nervosi ed in difficoltà alla vista dei militari. I due soggetti, entrambi stranieri e provenienti dall’Est Europa, hanno infatti mostrato chiari segni di insofferenza e preoccupazione, cresciuti attimo dopo attimo, soprattutto ad acquisizione della consapevolezza della imminente perquisizione; i militari hanno rinvenuto dapprima 35 grammi di cocaina, nella disponibilità dell’uomo e, successivamente, riposto nel bagagliaio e ben occultato da altre masserizie, 1 chilogrammo circa di marijuana, contenuto in una busta di cellophane.

La successiva perquisizione domiciliare, in un’abitazione di Oriago di Mira, ha permesso di recuperare ulteriori abbondanti 15 chilogrammi di marijuana, riposta in appositi contenitori, oltre al materiale utile alla preparazione ed al confezionamento della sostanza. Tutto è stato sottoposto a sequestro; la sostanza, apparsa di ottima qualità, verrà adesso analizzata per le opportune analisi di laboratorio. I soggetti, maggiorenni, al termine delle relative operazioni sono stati tratti in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, e condotti presso le case circondariali maschile e femminile di Venezia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 16 kg di marijuana: era destinata al mercato della Riviera

VeneziaToday è in caricamento