rotate-mobile
Cronaca Chioggia

Lotta agli abusivi a Sottomarina, oltre 20mila euro di sanzioni

I carabinieri martedì hanno passato al setaccio il lungomare, recuperando oltre 500 borse contraffatte con i più noti marchi della moda mondiale

Ennesimo sequestro ai danni dei venditori abusivi sul lungomare di Sottomarina. Martedì la spiaggia è stata infatti passata al setaccio da 12 militari dell'Arma dei carabinieri.

PRODOTTI FASULLI – Le autorità cittadine questa volta si sono concentrate sulla merce contraffatta, mettendo nel mirino i prodotti “taroccati” che gli ambulanti vendono tra gli ombrelloni di Sottomarina. In totale sono state sequestrate più di 500 borse, tutte con i marchi fasulli di Prada, Louis Vuitton, Liu Jo, Gucci, Miumiu, Lacoste, Napapijri, Dolce & Gabbana, Burberry e Chanel.

I CONTROLLI – Nel corso delle operazioni i carabinieri hanno anche controllato numerosi cittadini stranieri, tutti residenti in Italia, responsabili del commercio illecito. Nei guai è finito un 51enne sengalese residente in provincia di Vicenza, denunciato per commercio di prodotti contraffatti, e altri suoi “colleghi” accusati e multati per vendita senza autorizzazione, in totale oltre 20mila euro di sanzioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta agli abusivi a Sottomarina, oltre 20mila euro di sanzioni

VeneziaToday è in caricamento