menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chioggia, 400 chili di vongole sequestrate e 7 pescatori denunciati

In una settimana i carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia hanno messo i sigilli a imbarcazioni e attrezzatura di sette pescatori sorpresi con un carico di 400 chilogrammi di vongole pescate in maniera illecita

Oltre 400 chilogrammi di vongole sono stati sequestrati in una settimana e sette pescatori, tutti di Chioggia, sono stati denunciati dai carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, che hanno anche messo i sigilli a imbarcazioni e attrezzatura. L'ultima operazione ieri sera, nella secca di Murano: i militari sono stati allertati dal forte rumore di un motore fuoribordo, che faceva ritenere plausibile la presenza di qualche imbarcazione di pescatori abusivi intenti alla raccolta di vongole. E così è stato: a bordo due uomini intenti alla pesca abusiva con il sistema della giostra, in un'area vietata per motivi igienico-sanitari. A bordo c'erano oltre 200 chili di molluschi


Nel complesso, soltanto nell'ultima settimana, i carabinieri hanno denunciato sette pescatori, sequestrando vongole per circa 3.000 euro di valore commerciale, nonché l'imbarcazione da pesca e le attrezzature impiegate per circa 5.000 euro. Inoltre sono state contestate infrazioni amministrative per circa 12.000 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento