rotate-mobile
Cronaca

Festa della donna, sequestrati 1400 mazzi di mimose abusive

Quasi un centinaio i verbali di rinvenimento della polizia locale in occasione della festa delle donna. Controlli nelle principali arterie di Mestre e nella città antica

Un totale di 1430 mazzi di mimose sequestrati, per un valore totale di circa 10mila euro, 89 verbali di rinvenimento e 2 verbali di accertamento di violazione.  È questo il bilancio dell'attività odierna degli agenti della polizia locale, che ha impiegato, in occasione della festa della donna, 15 operatori dedicati al contrasto del commercio abusivo di fiori, oltre alle pattuglie impegnate nella consueta attività di controllo del territorio.

Le aree ispezionate

L'attività di prevenzione e repressione ha riguardato tutto il territorio della terraferma, soprattutto le zone centrali, lungo le principali arterie di traffico. Da via Miranese a via fratelli Bandiera, via Martiri della Libertà, Corso del Popolo e via Torino. Nonché nella città antica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della donna, sequestrati 1400 mazzi di mimose abusive

VeneziaToday è in caricamento